Skip to content
VM Samael Aun Weor: Psicologia Alchimia Astrologia Meditazione Cabala Gnosi
Amare, quanto è bello amare! Solo le grandi Anime possono e sanno amare
Gnosi | VOPUS arrow Psicologia e Autoconoscenza arrow Il Livello Dell’Essere

Il Livello Dell’Essere

Stampa E-mail
Scritto da Samael Aun Weor   
Il Livello Dell’Essere

Chi siamo? Da dove veniamo? Verso dove andiamo? Con quale scopo viviamo? Perché viviamo?...

Indiscutibilmente, il povero “animale intellettuale”, erroneamente chiamato uomo, non solo non sa, ma perfino non sa di non sapere...

La cosa peggiore di tutto ciò è la situazione tanto difficile e tanto strana nella quale ci troviamo: ignoriamo il segreto di tutte le nostre tragedie, e ciononostante siamo convinti di sapere tutto...

Si porti un “mammifero razionale”, una di queste persone che nella vita si vantano di essere influenti, al centro del deserto del Sahara; la si lasci lì lontano da qualsiasi oasi, e si osservi da un aereo tutto ciò che accade...

I fatti parleranno da se stessi; l’“umanoide intellettuale”, nonostante si atteggi a persona forte e si creda molto maschio, in realtà nel fondo risulta spaventosamente debole...

L’“animale razionale” è stupido al cento per cento; pensa di se stesso sempre il meglio; crede di potersela cavare meravigliosamente mediante l’asilo, i manuali di civiltà, la scuola elementare, le medie, le superiori, l’università, il buon prestigio del papà, ecc., ecc., ecc.

Sfortunatamente, tra tante letterature e buone maniere, titoli e denaro, ben sappiamo che qualsiasi dolore di stomaco ci rattrista, e che nel fondo continuiamo ad essere infelici e miserabili...

Basta leggere la storia universale per sapere che siamo rimasti gli stessi barbari di un tempo e che, invece di migliorare, siamo peggiorati...

Guerre

Questo XX secolo, con tutta la sua spettacolarità, guerre, prostituzioni, sodomia mondiale, degenerazione sessuale, droghe, alcol, crudeltà esorbitanti, perversità estreme, mostruosità, ecc., ecc., ecc., è lo specchio nel quale dobbiamo guardarci; non vi è alcuna ragione sufficiente che ci permetta di credere di aver raggiunto uno sviluppo superiore...

Pensare che il tempo significhi progresso è assurdo, disgraziatamente gli “ignoranti istruiti” continuano ad essere imbottigliati nel “dogma dell’evoluzione”...

In tutte le pagine nere della “nera storia” ritroviamo sempre le stesse orrende crudeltà, ambizioni, guerre, ecc.

Ciononostante i nostri contemporanei “supercivilizzati” sono ancora convinti che la questione delle guerre sia secondaria, un incidente passeggero, che nulla abbia a che vedere con la loro tanto glorificata “civilizzazione moderna”.

Certamente, ciò che importa è il modo d’essere di ogni persona; alcuni soggetti saranno ubriaconi, altri astemi, altri onesti e altri ancora sfacciati; nella vita vi è di tutto...

La massa è la somma degli individui; ciò che è l’individuo è la massa, è il Governo, ecc.

La massa è quindi l’estensione dell’individuo; non è possibile la trasformazione delle masse, dei popoli, se l’individuo, se ogni persona non si trasforma...

Nessuno può negare l’esistenza di diversi livelli sociali; vi sono persone di chiesa e di postribolo, di commercio e di agricoltura, ecc., ecc., ecc.

Psicologia Rivoluzionaria - Il Livello Dell’Essere

Così esistono anche diversi “Livelli di Essere”. Ciò che internamente siamo, splendidi o meschini, generosi o avari, violenti o mansueti, casti o lussuriosi, attrae le diverse circostanze della vita...

Un lussurioso attrarrà sempre scene, drammi e perfino tragedie di lascivia nelle quali si vedrà immerso...

Un ubriacone attrarrà gli ubriaconi e si vedrà immerso sempre in bar, osterie, ecc.; questo è ovvio...

Cosa attrarrà l’usuraio? L’egoista? Quanti problemi? Carcerazioni? Disgrazie?

Ciononostante la gente amareggiata, e stanca di soffrire, desidererebbe cambiare, voltare pagina della propria storia...

Povere genti! Vorrebbero cambiare ma non sanno come fare; non conoscono il procedimento, si trovano in una strada senza uscita...

Ciò che accadde loro ieri, accade loro oggi e accadrà loro domani; ripetono sempre gli stessi errori e non imparano le lezioni della vita nemmeno a cannonate.

Tutte le cose si ripetono nella loro vita; dicono le stesse cose, compiono le stesse cose, si lamentano delle stesse cose...

Questa ripetizione noiosa di drammi, commedie e tragedie continuerà fino a quando porteremo nella nostra interiorità gli elementi indesiderabili dell’Ira, della Cupidigia, della Lussuria, dell’Invidia, dell’Orgoglio, della Pigrizia, della Gola, ecc., ecc., ecc.

Qual è il nostro livello morale? O per meglio dire: qual è il nostro “Livello di Essere”?

Fintantoché il “Livello di Essere” non cambi radicalmente, continueranno le ripetizioni di tutte le nostre miserie, scene, disgrazie e sventure...

Tutte le cose, tutte le circostanze che accadono al di fuori di noi, nello scenario di questo mondo, sono esclusivamente il riflesso di ciò che portiamo interiormente.

Con giusta ragione possiamo affermare solennemente che “l’esterno è il riflesso dell’interno”.

Quando una persona cambia interiormente, e tale cambiamento è radicale, l’esterno, le circostanze, la vita cambiano di conseguenza.

Paracadute

Sono stato ad osservare in questo tempo (anno 1974) un gruppo di persone che invasero un terreno altrui. Qui in Messico tali persone ricevono la curiosa qualificazione di “paracadutisti”.

Sono vicini della colonia campestre Churubusco, presso casa mia, motivo per il quale ho potuto studiarli da vicino...

Essere poveri non può giammai essere considerato un delitto, ma la gravità di tutto ciò non sta nella povertà, bensì nel loro “Livello di Essere”...

Ogni giorno si azzuffano, si ubriacano, si insultano reciprocamente, si convertono in assassini dei propri compagni di sventura, vivono certamente in immonde baracche dentro alle quali, invece di regnare l’amore, regna l’odio...

Molte volte ho pensato che se qualcuno di essi eliminasse dalla propria interiorità l’odio, l’ira, la lussuria, l’ubriachezza, la maldicenza, la crudeltà, l’egoismo, la calunnia, l’invidia, l’amor proprio, l’orgoglio, ecc., ecc., ecc., gli piacerebbero altre persone, si assocerebbe per semplice Legge delle Affinità Psicologiche con individui più raffinati, più spirituali; queste nuove relazioni sarebbero definitive per un cambiamento economico e sociale...

Questo sarebbe il sistema che permetterebbe ad un tale soggetto di abbandonare il “tugurio”, l’immonda “cloaca”...

Massimo Riflettere

Così, quindi, se realmente vogliamo un cambiamento radicale, la prima cosa che dobbiamo comprendere è che ognuno di noi (sia esso bianco o nero, giallo o rosso, ignorante o istruito, ecc.) si trova in questo o quel “Livello di Essere”.

Qual è il nostro “Livello di Essere”? Avete riflettuto qualche volta su tale questione? Non è possibile passare ad un altro livello se ignoriamo lo stato nel quale ci troviamo.

Psicologia Rivoluzionaria, da Samael Aun Weor

Psicologia Rivoluzionaria
AddThis Social Bookmark Button
 
La Scala Meravigliosa >

Conoscenza Universale

Scienza
Arte
Filosofia
Mistica/Religione





Password dimenticata?
Nessun account? Registrati
Corso Autoconoscenza Gratuito

Nuove attività 2018:




Iscriviti alla newsletter


(I dati sono confidenziali. Gradiamo la tua collaborazione.)