Skip to content
VM Samael Aun Weor: Psicologia Alchimia Astrologia Meditazione Cabala Gnosi
L'opinione che abbiamo sulla verità, per molto rispettabile che sia, in nessun modo è la verità
Gnosi | VOPUS arrow Antropologia Gnostica arrow IL POPOL VUH (Il Libro del Consiglio)

IL POPOL VUH (Il Libro del Consiglio)

Stampa E-mail
Scritto da Editore VOPUS   

Il Popol Vuh, il “Libro del Consiglio”, è un gioiello della letteratura Maya, in cui si espongono valori straordinariamente mistici, filosofici, artistici e profondamente scientifici.

I Maya, una vera civilizzazione potente discendente dagli atlantidei, lasciarono un’impronta nel Mondo.

IL POPOL VUH (Il Libro del Consiglio) 

Mai dimenticheremo quella famosa frase del linguaggio di un rituale Maya, che letteralmente dice: “HELI LAMAH ZABAC TANI” e che i quattro evangelisti interpretarono esotericamente in quattro forme differenti.

Tale frase fu pronunciata, dal Gran KABIR Gesù, sul Monte del Calvario, “Adesso posso immergermi nell’aurora della tua presenza”; e, indubitabilmente, il suo linguaggio era Maya.

Indiscutibilmente, il Gran Ierofante Gesù, imparò il NAGA ed il Maya nel TIBET Orientale, questo è stato dimostrato.

Nel Sacro Monastero di LHASSA, nel Tibet, esiste ancora oggi, un libro che testualmente dice: "Gesù si trasformò nel più competente Maestro che ci sia stato sulla Terra.

Un Saggio scrittore ha detto:

È stabilito storicamente che la SCIENZA-RELIGIONE conosciuta dal Cristo, in Egitto, in India e nel Tibet, era Maya.

Esistete un profondo Occultismo Maya, conosciuto senza dubbio dal Cristo, che elesse simboli Maya, come sostegno delle sue idee di amore fecondo.

Non può supporsi che per caso elesse la Croce Maya, la Trinità ed i Dodici Apostoli, e molti altri simboli, come sostegno del senso scientifico-religioso delle sue prediche.

È ostensibile che i Maya Atlantidei divulgarono la loro Saggia Religione in Centroamerica. È indubitabile che essi colonizzarono il Tibet,  Babilonia, la Grecia, l’India, ecc. Senza dubbio che il linguaggio rituale del KABIR Gesù, fu Maya...(La Dottrina Segreta di Anahuac, Cap. 7: L'Atlantide).

L'investigatore che legge, al di là delle parole, estrae intuitivamente il contenuto rinchiuso in questi racconti, e troverà tecniche precise per la dissoluzione dei Signori di Xibalbà, che sono i Nemici dell'Uomo secondo i Maya, responsabili delle malattie, e la Morte. Vera rappresentazione degli aggregati psicologici che sono dentro di noi stessi: la Lussuria, l'Orgoglio, la Pigrizia, la Gola, l'Invidia, l'Avidità, l'Ira, etc.

Xibalbà significa "demonio", è dunque il racconto dei "Maghi", una sorgente di Saggezza per chi cerca la perfezione. In lui si trova la didattica concreta per l'eliminazione di quegli elementi indesiderabili, origine della malattia e della morte.

Ammiriamo il tesoro meraviglioso del Popol Vuh, principio cosmico straordinario, come la Madre Divina, la Giovane Dea Ixquic, che concepisce attraverso la magia i gemelli Divini Hunabpu, (Supremo Maestro Mago) ed Ixbalanqué (Stregone) che a loro volta sconfissero e diedero morte ai Signori di Xibalbà (i nostri difetti), per così riscattare l'eredità dei loro Genitori, i signori Ahpu, che rappresentano i valori dell'Essere.

KUKULCAN- Lo sparviero, simbolo della Forza Creativa del Terzo     Logos

Lo sparviero, simbolo della Forza Creativa del Terzo Logos. Hun Hunabpu, è lo Spirito dell'Uomo. Il Gioco della Palla, simbolo del lavoro con l'Arcano A.Z.F, o Sessualità Superiore. La Trinità è conosciuta come Cakulha, Chipí Cakulhá, Raxá Cakulhá, e questo costituisce il Cuore del Cielo. Con grande sicurezza il V.M. Samael Aun Weor ci dice:

Nell’ambito dello Spirito, l'Uno è il Padre che sta in segreto, il Due è la Madre Divina, che è lo sdoppiamento del Padre. Il Libro Sacro dei Maya, Il Popol Vuh, dice che Dio creò l'uomo di fango e poi di legno (la razza Atlante), ma essi si dimenticarono dei loro "Padre e Madre", si dimenticarono del “Cuore del Cielo”, allora venne un grande diluvio, cercarono rifugio nelle caverne, ma queste crollarono, e tutti perirono (il continente dell’Atlantide venne sommerso dall’acqua). Tutto questo per indicare che tutti noi abbiamo un Padre e una Madre Divina molto sacri.

Nel Padre e nella Madre Kundalini vediamo le due colonne Jakín e Boaz, che sostengono il Tempio.

...Se si analizza più profondamente si scopre un aspetto molto interessante, il N. 1 è il Padre che sta in segreto, la Monade e da lì nasce la Madre Divina Kundalini, la Diade; ella a sua volta si sdoppia nel N. 3 che è il Padre, Madre e Figlio, questo è lo Spirito Divino ed Immortale di ogni essere vivente, e i tre, Osiride il Padre, Iside la Madre e Horus il Figlio, costituiscono quello che il Libro Sacro dei Maya, il Popol Vuh chiama "Il Cuore del Cielo.", (Tarocchi e Cabala, Cap. 2 e 3).

Coatlicue

Ogni libro Sacro è anche un Libro Cosmogenetico che parla dell'Origine del Cosmo Infinito con una precisione scientifica, che è contemporaneamente la scienza delle Trasmutazioni alchemiche sessuali nell'essere umano. In relazione a questo tema, il fondatore del Movimento Gnostico Internazionale ci dice:

Mi vengono le lacrime agli occhi, e mi si strappa il cuore dovendo parlare di cose di cui non dovrei parlare, perché è come gettare perle ai porci. Ma la povera umanità dolente ne ha bisogno e quindi mi vedo nell'angustia di dire alcune cose su IL SERPENTE VOLANTE.

L'UCCELLO SERPENTE

Nel Popol Vuh dei Maya, l'Uccello ed il Serpente figurano come Creatori Sessuali dell'Universo. Tepeu e Cucumatz nell’immenso mare della GRAN VITA, uno Sparviero affinché porti il Serpente, con il cui sangue meraviglioso impastano il granoturco giallo e bianco. Dice il Popol Vuh che con questa pasta di mais bianco e giallo, mescolata con il sangue del Serpente, il Dio Tzacol formò la carne della gente.

L'Uccello rappresenta lo Spirito Universale di Vita. Il Serpente rappresenta il Fuoco Sessuale del Terzo Logos. Il sangue del Serpente indica le acque del Genesi, il Grande Sperma Universale, l'Ens Seminis o Seme Cristonico nelle cui acque c’è il germe di ogni vita. Secondo la filosofia maya, queste acque sono il sangue della terra. La Dea Coatlicue è la Madre della Vita e della Morte. (L'Ens Seminis).

Realmente, il Fuoco Sessuale del Terzo Logos rende feconde le Acque della Vita affinché sorga l'Universo.

Nella Teogonia Maya, due Dei intervengono nella Creazione: uno che dà la vita e la forma all'uomo, e l’altro che gli dà la Coscienza. Il Terzo Logos rende feconde le Acque della Vita e quando sono state fecondate, interviene il Secondo Logos che infonde la Coscienza in tutti gli organismi. I veicoli d’azione di tutte le Forze Logoiche sono gli Dei Ineffabili.

Lo Sparviero H‘ CH‘ UUY, il pappagallo "Mo", il falco accertello X ' Cen Cen Bac, il Tapiro, Tzimink, Aax ed il Serpente "Can" sono i fattori basilari dei miti geogenici maya. Questi simboli si utilizzano essotericamente ed esotericamente. Nel campo essoterico o pubblico simboleggiano fatti di tribù, eventi storici, ecc. Nell'aspetto esoterico o segreto, la questione è altamente scientifica, profondamente filosofica, sublimamente artistica e tremendamente religiosa.

Tra i maya, il Paradiso Terrestre è Tamoanchan, il Fuoco Sacro dell'Uccello Serpente. Tamoanchanes sono di fatto gli Iniziati del Serpente. Il mito dei Tamoanchan è quello dell'Uccello Serpente. I Tamoanchan discende dai Toltechi, dagli Ulmechi e dai Maya. (Cap. 23. Il Serpente Volatile. Il Matrimonio Perfetto).

È il Popol Vuh una vera sorgente inesauribile di Saggezza Gnostica, trasmesso da sempre da padre a figlio, da Maestro a discepolo. Dobbiamo solo aggiungere che insieme al Chilam Balam di Chumayel, c’è un altro gioiello del popolo Maya:

Coloro che sanno, sono i nostri discendenti, gli uomini maya. Loro comprenderanno il significato di quello che leggeranno. Ed allora, vedranno, spiegheranno e saranno svelati i simboli oscuri del Katun …

Calendario Maya
IL POPOL VUH (Il Libro del Consiglio)
AddThis Social Bookmark Button
 
< La Mitologia Nordica   La Tavoletta di Narmer >

Conoscenza Universale

Scienza
Arte
Filosofia
Mistica/Religione





Password dimenticata?
Nessun account? Registrati
Corso Autoconoscenza Gratuito

Nuove attività 2018:




Iscriviti alla newsletter


(I dati sono confidenziali. Gradiamo la tua collaborazione.)